Anno 2006 - A.I.Ex - Ass.ne Int.le Ex-Cittadini Città dei Ragazzi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Anno 2006


18.12.2006

Dal Comitato che si sta occupando dell'organizzazione della celebrazione per il 50nario dalla fondazione della Città delle Ragazze, veniamo a sapere che la data fissata è martedì 16 gennaio 2007, cinquant'anni esatti dal giorno di arrivo delle prime ragazze, alla nuova comunità. Le celebrazioni si svolgeranno nel pomeriggio a partire dalle ore 15.00 circa e si protrarranno fino alle ore 19.00. E' prevista una S. Messa di ringraziamento, celebrata nella Cappella interna da Mons. Vincenzo Che, Cappellano dell'Opera; seguirà un musical sulla storia della Città preparato dalle "cittadine"; testimonianze e ricordi di ex-cittadine; rievocazioni varie; proiezione di foto dall'inizio dell'opera; buffet froid, etc... Appena pronti, partiranno - verso la fine del mese - gli inviti alle ex-cittadine, agli ex-collaboratori ed amici.

La tradizionale Cena di Beneficenza pre-natalizia, organizzata dall'A.I.Ex, ha avuto luogo sabato 16 dicembre 2006, alle ore 19.30, presso la Città dei Ragazzi, con la partecipazione di numerosi "ex" ed amici.

14.12.2006

Mercoledì 13 dicembre 2006, in serata, è stato presentato presso il teatro della Città dei Ragazzi uno spettacolo comico-musicale che ha visto la gradita partecipazione di Renato Zero, Valeria Marini ed altri attori e comici. Anche i ragazzi della "Città" e le ragazze della Città delle Ragazze si sono esibiti in balli sul palco. Un sentito ringraziamento all'organizzazione "Fonopoli", che ha progettato e permesso di realizzare questo spettacolo e che da anni è sempre vicina ai nostri ragazzi.

26.11.2006

Ieri, sabato 25 novembre, si sono svolte nell'Assemblea di Città Industriale, presso la Città dei Ragazzi, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Sindaci dell'A.I.Ex.
Gli ex-cittadini regolarmente iscritti (alla data di ieri) all'Associazione ed in regola con il versamento della quota di associazione, quindi aventi diritto a votare sono 97. Hanno votato 85 soci come di seguito specificato: 27 soci a mezzo posta; 29 soci per delega; 29 soci si sono recati personalmente a votare.
I voti riportati dai candidati al Consiglio Direttivo, sono, in ordine alfabetico:
ARESU Massimiliano (aa. 1982/92), voti 38; BOMBARDIERI Franco (aa. 1963/72), voti 37; CALIGNANO Antonio (aa. 1967/76), voti 11; CARUSO Mauro (aa. 1974/79), voti 15; COSENTINO Roberto (aa. 1961/67), voti 28; DI BIAGIO Claudio (aa. 1985/93), voti 48; DI RE Alfredo (aa. 1979/87), voti 7; GIAMBALVO Pietro (aa. 1959/70), voti 39; NEGUSSE Semere (aa. 1990/97), voti 35; SPAGNOLO Antonio (aa. 1964/72), voti 38; VAINIERI Umile (aa. 1987/92), voti 41.
Questi undici soci eletti faranno parte del nuovo Consiglio Direttivo dell'A.I.Ex.
I voti riportati dai candidati al Collegio dei Sindaci, sono, in ordine alfabetico:
BANA Eugen (aa. 1999/2003), voti 18; HIGINO DA SILVA NETO Espedito (aa. 1992/98), voti 21; SESSA CASSANO Diego (aa. 1985/88), voti 36; YIHDEGO Aman (aa. 1984/94), voti 36; ZACCARIA Giancarlo (aa. 1983/91), voti 43.
I soci ZACCARIA G.C., YIHDEGO A. e SESSA CASSANO D. risultano, in base al numero dei voti ottenuti, componenti effettivi del Collegio dei Sindaci.
I soci HIGINO DA SILVA NETO E. e BANA E. risultano componenti supplenti.
Nella prima riunione utile del nuovo Consiglio Direttivo verrà eletto il Presidente che successivamente provvederà ad assegnare incarichi e deleghe dell'Associazione.

25.11.2006

Oggi, 25 novembre, nella Cattedrale di St. John, in Terranova (Canada) dove ora vive, con una S. Messa solenne, è stato celebrato il 70° anniversario di vita religiosa - nella Congregazione dei Fratelli Cristiani - del nostro caro Fratello Gilberto e di altri due suoi confratelli coetanei. Alcuni giorni fa (il 10 novembre), egli aveva festeggiato anche il suo 87° compleanno.
Di tutto cuore facciamo i migliori auguri a Fratel Gilberto augurandogli "ad multos annos".

Come già preannunciato sotto, ieri, venerdì 24 novembre, si è svolto il Convegno organizzato dall'I.I.S.P.G.C. presso il Centro Studi "Mons. Carroll-Abbing" nella Città dei Ragazzi. Un centinaio di persone erano presenti nella sessione della mattina, mentre poco meno erano quelli del pomeriggio.
Alla tavola rotonda, sono intervenuti: Mons. Zani, Vicesegretario della Sacra Congregazione Vaticana per l'Educazione Cattolica che ha portato anche il saluto di S.Em. il Cardinale Zenon Grocholewski, Prefetto della stessa Congregazione e di Mons. Müller, Segretario della Congregazione; Padre Gaetano Russo; Raffaela Milano, Assessore al Comune di Roma; Luisa Sivo, della Provincia di Roma; Bruno Prestagiovanni, della Regione Lazio, Maria Floridia, della Regione Lazio; Dott. Roberto Thomas, Giudice del Tribunale per i Minorenni di Roma; Gianni Fulvi, della Caritas Romana; Nadio A. La Gamba, coordinatore della Città dei Ragazzi. Essi hanno presentato delle relazioni o dato comunicazioni circa le attività dei loro uffici nel campo dei ragazzi e dei giovani in difficoltà.
A conclusione della tavola rotonda, sia il Prof. Lino Prenna, coordinatore della stessa, che il Dott. Porfirio Grazioli, Presidente dell'I.I.S.P.G.C., hanno comunicato che "si prenderà tempo, fino al Convegno dell'anno prossimo", tempo durante il quale la "Commissione" che sta studiando i modi e le maniere per un "ripensamento ed adeguamento dell'Autogoverno ad una comunità di gruppi" in riunioni congiunte con i giovani ospiti della Città dei Ragazzi e con rappresentanti dell'Associazione degli ex Cittadini, cercheranno di trovare il modo migliore e più consono per l'applicazione del sistema educativo dell'Autogoverno alla luce delle attuali necessità e delle condizioni venutesi a creare con la "divisione" dell'intera comunità in "gruppi appartamento autonomi", sulla base di quanto disposto dall'applicazione della legge 149/01.

15.11.2006

Comunichiamo con notevole anticipo (affinché ognuno degli "ex" lo possa aggiungere tempestivamente nell'agenda dei propri impegni) che la Cena Natalizia di Beneficenza, tradizionalmente organizzata dall'A.I.Ex, quest'anno avrà luogo, come sempre alla Città dei Ragazzi, sabato 16 dicembre. Quando ci saranno altri particolari (termine prenotazioni, etc...), li comunicheremo sempre su queste pagine. Contiamo su una numerosa partecipazione degli "ex" di Roma e dintorni.

23.10.2006

In ritardo purtroppo (come al solito!) veniamo a sapere che:

  • Il 28.07.2006 nella Chiesa di S. Maria in Montesanto a Roma, è stato celebrato il matrimonio del nostro ex-educatore Fabrizio Flamini e Brunella Cassarà.

  • Il 14.10.2006, a Frascati, è stato celebrato il matrimonio di Angelico Bedini (figlio del nostro caro Maestro di musica Peppe) e Cinzia Lucia. Tra i presenti, vi erano anche Mons. Vincenzo Che e l'ex-cittadino e consigliere dell'A.I.Ex, Claudio Di Biagio.

Ai felici sposi, gli auguri migliori dell'A.I.Ex.
Sotto banco, abbiamo pure saputo che anche l'ex-cittadino Andrea C. (aa. 1993-97) di Potenza sta "preparando i confetti!", ma non abbiamo avuto ancora notizie precise e concrete. Quando le avremo...  

11.10.2006

Ci è stato comunicato, questa mattina, che il "titolo" dell'annuale Convegno organizzato negli ultimi anni dall'Istituto Internazionale per lo Studio dei Problemi della Gioventù Contemporanea presso il Centro Studi "Mons. G.P. Carroll-Abbing" alla Città dei Ragazzi, e che avrà luogo il giorno 24 novembre, sarà "Una Città plurale. Ripensare l'Autogoverno per una comunità di gruppi".

11.10.2006

Abbiamo saputo che ieri è venuto in visita alla "Città" l'ex-cittadino Franco Stregapede (a.a. 1979-83) insieme alla sua famiglia. Franco, che vive e lavora in Canada da diversi anni, ha approfittato di una breve pausa per venire a salutare i fratelli (Armando, Carlo e Mario, tutti ex-cittadini) e i parenti. Purtroppo, non avendoci avvertiti prima, non abbiamo potuto incontrarlo. Gli auguriamo "buona permanenza" e speriamo di avere l'occasione di rivederlo presto alla "Città".

30.09.2006

Rammentiamo agli ex-cittadini in regola con l'invio della domanda di adesione all'A.I.Ex e con il versamento della relativa quota associativa, che il 20 ottobre 2006 (farà fede il timbro postale oppure la data impressa sul fax) scade il termine per la presentazione delle candidature alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Sindaci dell'A.I.Ex. Le elezioni si terranno, come già comunicato, sabato 25 novembre 2006.

Dai cartelloni affissi vicino al cancello d'ingresso della Città dei Ragazzi, abbiamo appreso che sabato 14 e domenica 15 ottobre 2006 si terrà presso la Città dei Ragazzi - come già da qualche anno - la Mostra ed Esposizione Internazionale di Bonsai. L'iniziativa coinvolge, oltre agli espositori, anche parecchie persone che vengono ad ammirare i lavori esposti.

Siamo venuti a conoscenza che è in preparazione l'annuale Convegno - organizzato dall'Istituto Internazionale per lo Studio dei Problemi della Gioventù Contemporanea - presso il Centro Studi "Mons. G.P. Carroll-Abbing" alla Città dei Ragazzi e che avrà luogo venerdì 24 novembre 2006. Non è stato ancora stabilito il titolo ufficiale ma, per quel che abbiamo saputo, verterà sulla imminente scadenza (31 dicembre 2006) per la "chiusura degli orfanotrofi e grandi comunità" come stabilito dalla legge 149/01.

20.09.2006

Da "indiscrezioni" varie, siamo venuti a sapere che è stato costituito, in seno all'Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi, un Comitato per la preparazione della celebrazione del 50° anniversario della fondazione, da parte di Monsignore, della Città delle Ragazze. La data della celebrazione non è stata ancora fissata ma dovrebbe capitare nella seconda decade del mese di dicembre 2006 oppure a metà gennaio 2007. E' previsto un depliant con la storia e le foto della Città delle Ragazze dal suo inizio fino ai giorni nostri, la presentazione di un musical sulla cui realizzazione stanno già lavorando le ragazze, una mostra ed altre attività varie. Le notizie pervenuteci sono ancora vaghe ma quando ne avremo di più dettagliate, non mancheremo di pubblicarle on line.

10.09.2006

A seguito della firma e della registrazione ufficiale del nuovo Statuto dell'A.I.Ex, è stata inviata in questi giorni agli ex-cittadini di cui si dispone dell'indirizzo postale oppure dell'e-mail, una lettera informativa del Presidente Silvestro Terzi con in allegato la copia del nuovo Statuto, il modulo della domanda di ammissione come socio dell'Associazione ed il modulo di c/c postale per il versamento della quota associativa per l'anno 2006. A norma dello Statuto il fatto di essere "ex-cittadino della Città dei Ragazzi di Roma" non implica automaticamente l'essere anche socio dell'A.I.Ex, come è stato fino ad ora. Coloro che desiderano associarsi, sono pregati di voler inviare (per posta o per fax) il modulo della domanda di ammissione, debitamente compilato e firmato, nonché di voler versare la quota associativa.
Coloro che per qualsiasi motivo non abbiano ricevuto la lettera informativa, la copia dello Statuto e il modulo di domanda di ammissione a socio e che desiderano associarsi possono scaricare il tutto dalle pagine di questo sito.

13.08.2006

Abbiamo ricevuto per e-mail notizie da Padre Basil Sousanian (educatore a Città Industriale verso la metà degli anni '90). Lasciata la Città dei Ragazzi, Basil fu ordinato prima Diacono (a Roma) ed in seguito Sacerdote (a Damasco, in Siria) dove ha curato per diversi anni, come Parroco, una Parrocchia cattolica di rito armeno. Da qualche anno è stato trasferito in Australia dove attualmente è parroco nella parrocchia cattolica di rito armeno dell'Assunzione. Padre Basil ci ha invitato a visitare il nuovo sito web della sua parrocchia raggiungibile all'indirizzo http://www.armeniancatholic.org.au

Abbiamo ringraziato Basil per la sua lettera e lo abbiamo invitato a collegarsi al nostro sito per avere le notizie sulla nostra Città.

Quattro anni fa, di questi giorni, alla Città dei Ragazzi e alla Città delle Ragazze fervono i preparativi per la partenza: Sonila e Sation Sema (fratelli albanesi, ospiti delle due Città, la prima dal 1999 ed il secondo dal 1998) partiranno il 26 agosto per gli Stati Uniti per continuare gli studi a livello universitario presso lo Iona College di New Rochelle (vicino New York) con due borse di Studio del Boys' Towns of Italy, Inc.
Veniamo a sapere ora che nella sessione estiva (fine maggio 2006), con una apposita cerimonia della consegna dei Diplomi dopo il Corso quadriennale ed i lunghi periodi di tirocinio in ospedale, Sonila ha conseguito, con il massimo dei voti "summa cum laude", il suo Diploma universitario di Infermiera Professionale.
Quale gioia e soddisfazione per Sonila, dopo tante difficoltà e sacrifici, e per i genitori lontani rimasti soli in Albania (Sonila e Sation sono gli unici figli) che, tra l'altro non hanno potuto salutare non avendo ottenuto il visto per venire in Italia per un breve periodo. E quale gioia e soddisfazione anche per noi che li abbiamo seguiti e continuiamo a seguirli da lontano con tanto affetto!



11.08.2006

11 agosto, oggi. Abbiamo fatto una "scappata" fino alla Città e ci siamo fermati davanti alla tomba di Monsignore per "salutarlo", offrirgli un fiore e recitare una preghiera per lui. Non c'era nessuno in giro, si sentiva solo da lontano il vociare di alcuni ragazzi che si godevano il fresco facendo il bagno nella piscina, riaperta da qualche giorno. Nelle aiuole alcuni annaffiatori automatici rinfrescavano l'erba verde del prato. In altre occasioni, fino a sei anni fa, ci sarebbe stato un gran movimento di "ex" con le loro famiglie venuti da vicino e da lontano, oltre ai ragazzi presenti: era il compleanno di Monsignore. Quest'anno avrebbe compiuto 94 anni. Con il pensiero siamo andati indietro negli anni, fino al 1974 (ultimo campeggio estivo a Frascati, dietro la Villa Aldobrandini). Anche allora, da più di qualche giorno, fervevano i preparativi al campeggio in attesa dell' 11 agosto. Tutti i ragazzi erano indaffarati; si addobbavano le tende, la sala da pranzo, si preparava un "altare speciale" negli addobbi con fiori, ghirlande, un tappeto di segatura colorata, etc... e sul quale Monsignore avrebbe celebrato la Messa nel giorno del Suo compleanno, alla presenza anche di molti amici ed ospiti americani, alcuni venuti appositamente in Italia per l'occasione. Dopo la Messa seguiva la cena festosa, allietata dal nostro complesso diretto magistralmente dal M° Peppe Bedini e, dopo ancora il fuoco da campo con scenette, canti, mimi e "numeri" preparati dai componenti delle varie tende (anche questa preparazione era al campeggio una "gara" a punti!). Eh! sì; erano altri tempi allora. Ricordate?

08.08.2006

Dopo la fine dei lavori di ammodernamento dell'impianto - ha collaborato personalmente ai lavori anche l'ex cittadino e Segretario dell'Associazione Franco Bombardieri (a.a. 1963-72) - e le autorizzazioni varie delle competenti autorità, la settimana scorsa è stata riaperta la piscina della "Città", per la grande gioia, naturalmente, dei ragazzi presenti.

04.08.2006

Qualche giorno fa, con una Santa Messa pomeridiana nella Chiesa della Città dei Ragazzi, il nostro ex-cittadino Maurizio Bertolli (a.a. 1970-76) e sua moglie Lucia, hanno ringraziato il Signore per il 25° anniversario del loro matrimonio.
L'augurio dell'A.I.Ex è di festeggiare anche le nozze d'oro, di platino, di diamante ed... oltre.

10.07.2006

Ci è giunta per e-mail la notizia che, il 6 luglio 2006, la cicogna, con oltre un mese di anticipo, ha allietato la casa del nostro "ex" Andrea Mazzei (a.a. 1977-84) portando Emanuele. Ai felici genitori gli auguri più sentiti dell'A.I.Ex. Per motivi di lavoro, Andrea è stato trasferito da circa un anno da Genova a Martina Franca (TA).

06.07.2006

Domenica 9 luglio si compiono cinque anni da quando il nostro caro Monsignore ci ha lasciati. In occasione di questa ricorrenza, lunedì 10 luglio, alle ore 12.00, presso la Chiesa S. Giuda Taddeo della Città dei Ragazzi, sarà celebrata una Santa Messa in suffragio. Coloro che avranno la possibilità di intervenire - pur capendo le difficoltà del giorno lavorativo e dell'orario - sono caldamente invitati ad unirsi alla preghiera dei "cittadini", degli "ex", dei collaboratori e di tutti gli amici, per il caro Monsignore che non c'è più fisicamente in mezzo a noi.

06.07.2006

Due lieti avvenimenti sono stati festeggiati in questi ultimi giorni alla nostra Città:

  • Oggi, 6 luglio - festa di Santa Maria Goretti - due coppie di nostri ex-cittadini hanno festeggiato con una S. Messa di ringraziamento al Signore, nella nostra Chiesa, i dieci anni dal loro matrimonio: Stefano Bruschi (a.a. 1977-85) e sua moglie Claudia, uniti in matrimonio dal nostro caro Monsignore, sabato 6 luglio 1996 e Micael Habtom (a.a. 1978-88), e sua moglie Senayt, sposati sempre da Monsignore domenica 30 giugno 1996. La S. Messa di ringraziamento è stata celebrata da Mons. Vincenzo Che, cappellano della Città dei Ragazzi. A Micael abbiamo chiesto notizie di suo fratello Berhane, anche lui nostro "ex" (a.a. 1978-85): ci ha detto che - come già sapevamo - da tanti anni ormai è emigrato in Norvegia del Nord, a Trondheim, dove lavora come sommozzatore. Micael ha promesso di farci avere un recapito di suo fratello, affinché possiamo essere in contatto anche con lui.

  • Nel pomeriggio di sabato 1 luglio, nella nostra Chiesa, ha ricevuto il sacramento del Battesimo la figlia del nostro ex-cittadino Umile Vainieri (a.a. 1987-92), alla quale è stato dato il nome di Emma. Mons. Vincenzo Che ha celebrato la S. Messa ed amministrato il sacramento del Battesimo.


04.07.2006

Lo spettacolo a scopo di beneficenza che l'Agenzia "G.N. Panico - Intrattenimento e Spettacolo" con sede in Via Locatelli, 2 - Latina - tel. 0773-605544 ha organizzato a favore e con l'autorizzazione dell'A.I.Ex, che avrebbe avuto luogo mercoledì 5 luglio 2006, alle ore 17.00, con replica alle ore 21.00, presso il cinema-teatro "Orione" in Via Appia, nei pressi di Piazza dei Re di Roma, è stato rinviato a data da destinarsi.
Lo spettacolo è intitolato "Una notte bianca", scritto e diretto da Gabriele Pignotta.

30.06.2006

I primi di giugno la casa dell'ex-cittadino Aklilu Yihdego (a.a. 1982-89) è stata allietata dall'arrivo della secondogenita Ghelila.
Ai felici genitori, come pure al primogenito Ghideon e agli zii Alula (a.a. 1984-93) ed Aman (a.a. 1984-94), i migliori auguri da parte dell'A.I.Ex.

26.06.2006

Come già preannunciato, sabato 24 giugno 2006, presso la Città dei Ragazzi di Roma, ha avuto luogo la tradizionale "Festa della Città" che ha visto la partecipazione di numerosi ex-cittadini.

25.06.2006

Il nuovo Statuto dell’A.I.Ex è stato registrato, come atto pubblico, il 21 giugno 2006 presso lo Studio del Notaio Franco Bartolomucci di Roma dai soci fondatori: Franco Bombardieri, Antonio Calignano, Mauro Caruso, Roberto Cosentino, Claudio Di Biagio, Alfredo Di Re, Renato Filipponi, Pietro Giambalvo, Marco Provenzano, Antonio Spagnolo e Silvestro Terzi.
Tra le diverse modifiche apportate è stata introdotta la possibilità di aderire in qualità di socio solamente agli ex-cittadini della Città dei Ragazzi e alle ex-cittadine della Città delle Ragazze, con la richiesta del versamento di una quota associativa annuale pari a euro 25,00 (venticinque/00), cosa che ci permetterà, tra l’altro, di sostenere parte delle spese di gestione di questo sito web e del periodico “il GiornalEx” ovvero il Notiziario per gli “Ex” della Città dei Ragazzi di Roma.

04.06.2006

Diciannove anni fa come oggi e precisamente giovedì 4 giugno 1987, nella sala Giulio Cesare, in Campidoglio, alla presenza di numerose personalità religiose e civili, di amici, ragazzi e collaboratori della Città dei Ragazzi e della Città delle Ragazze, l'allora Sindaco di Roma On. Signorello, dopo la proposta e l'approvazione unanime del Consiglio Comunale, nominava Monsignore "Cittadino Onorario di Roma", in occasione del Suo 50° anniversario di ordinazione sacerdotale e per i Suoi innumerevoli meriti nel Suo "aiutare le popolazioni ed in particolare i bambini e i giovani di Roma e dintorni, durante la seconda guerra mondiale". Monsignore è stato il 29° Cittadino Onorario della Città Eterna, dopo la Senatrice Levi Montalcini e prima di S. Maestà il Re Juan Carlos di Spagna. A distanza di tanti anni, ci piace rivivere quei momenti emozionanti ed anche proporli al ricordo degli ex-cittadini ed delle ex-cittadine.

30.05.2006

Siamo venuti a sapere che il 18 maggio u.s. è deceduto a Roma, dopo una lunga malattia, colpito dal "male" espresso in varie forme, l'ex-cittadino Augusto Dos Santos. Nato in Angola nel maggio 1974, Augusto è stato ospite della Città negli anni 1985-87. Alla mamma ed ai fratelli le condoglianze più vive da parte dell'Associazione.


22.01.2006

Sabato 7 gennaio 2006, presso il Ristorante "La Goccia Blu" gestito dai fratelli ed ex-cittadini Anzilotti, nel quartiere Monteverde di Roma, ha avuto luogo una cena fra gli ex-cittadini e componenti della Banda, della Band e del Complesso Musicale della Città dei Ragazzi di Roma negli anni 1985-98 e Giuseppe Bedini maestro di musica della stessa "Città" per oltre quarant'anni. Rinviata più volte a causa della mancata disponibilità di alcuni dei componenti e voluta fortemente da tutti coloro che vi hanno partecipato, la cena ha visto la partecipazione del caro maestro Peppe e degli ex-cittadini: Massimiliano Carbone, Claudio Di Biagio, Neto Espedito, i fratelli Vincenzo e Fabio La Pietra (appositamente venuti dalla Germania dove risiedono da più di 18 anni), Angelo Nappa, Diego Sessa Cassano e dell'ex educatore di Città Industriale Angelo Passeri (professore di tromba). Tra gli argomenti che hanno tenuto banco durante la cena non poteva certamente mancare quello relativo alla odierna totale assenza di Corsi di Musica presso la Città dei Ragazzi con la inevitabile necessità di ricorrere spesso verso "risorse esterne" per allietare qualunque serata, come ad esempio la tradizionale "Festa della Città" o la Cena degli ex-cittadini che si tiene ogni anno nel mese di dicembre. Anche in considerazione di questo, oltre che per la gioia di stare insieme e di fare musica, gli ex-cittadini partecipanti alla cena stanno valutando la possibilità di riformare loro stessi il complesso musicale con la speranza che nelle future occasioni di festa previste alla Città dei Ragazzi si possa tornare ad utilizzare risorse "della famiglia" legate alla lunga tradizione musicale della Città dei Ragazzi che tanto stava a cuore a Monsignore. Augurandosi che questo proposito non rimanga solamente sulla carta, i partecipanti hanno deciso di trasformare in una ricorrenza annuale la cena degli ex-cittadini che hanno frequentato la cosiddetta "Scuola di Peppe" (come loro amano chiamarla!), ovvero la Scuola di Musica della Città dei Ragazzi di Roma, da tenersi possibilmente anche con la partecipazione del caro maestro Bedini. Dal sito dell'A.I.Ex cogliamo l'occasione per salutare l'amico Peppe insieme alla moglie Lucia e al figlio Angelico.

 
aggiornato il 21/05/2018

claudio.dibiagio@aiex.it

Torna ai contenuti | Torna al menu